A) COME SCEGLIERE LA MACCHINA PER CUCIRE: IL PREZZO CHE CERCHI, LA QUALITÀ CHE VUOI

Super User
BLOG

BLOG - LE DOMANDE CHE CI FATE

A) COME SCEGLIERE LA MACCHINA PER CUCIRE: IL PREZZO CHE CERCHI, LA QUALITÀ CHE VUOI

Se vuoi una macchina per lavorare per altri, poiché trattiamo tutte le principali marche, comprese quelle industriali, possiamo fornirti esattamente la marca ed il modello che cerchi. Possiamo anche suggerirti qualche alternativa alla marca che conosci, o perché è altrettanto valida ma più economica oppure perché, a parità di prezzo ha prestazioni superiori, ad esempio il rasa-filo e l’alza-piedino o il motore elettronico a risparmio energetico e silenziato.

Se invece cerchi una macchina per hobby, le marche ed i modelli fra cui puoi scegliere sono davvero tantissimi. Se fai già o vuoi imparare a fare QUILT e TRAPUNTO, ti consigliamo di investire un po’ di più, acquistando una macchina elettronica di dimensioni adeguate ai quilt che vorrai trapuntare e con la possibilità di inserire un piano/prolunga come tavola di appoggio. Se scegli un modello che ha anche rasa-filo e alza-piedino automatico troverai semplice, veloce e divertente anche il quilt più impegnativo.

Se invece vuoi una macchina per uso familiare, da noi potrai scegliere fra diversi marche: troverai macchine semplici, dalle funzioni basilari, ma con la robustezza necessaria a cucire anche l’orlo ai jeans, quindi la doppia alzata del piedino e buone griffe di trasporto. Anche in questo caso, pur iniziando da prezzi molto economici, ti consigliamo di investire un pochino di più in modo da acquistare una macchina definitiva, piuttosto che una troppo economica che sarà da sostituire dopo pochi anni.

Da noi troverai i prezzi scontati di Internet con la scelta e l’assistenza del negozio specializzato.

Luglio, 2019                                                                                                                                                   Casacci & C S.n.c di Renzo Casacci

B) Quale marca scegliere ?

Super User
arte del cucito

BLOG - LE DOMANDE CHE CI FATE

B) QUALE MARCA SCEGLIERE?

Siamo un negozio specializzato in macchine per cucire e per ricamo e quindi abbiamo in vendita tutti i principali marchi, in modo che il Cliente possa fare un confronto e scegliere fra modelli diversi quello che preferisce.

A seconda di quanto intendi spendere, ti consigliamo la marca che offre il miglior rapporto fra prezzo e prestazioni, anche in base alle offerte del momento.

Alcune Case offrono ottimi modelli di macchine per cucire meccaniche a meno di 200,00 euro, molto robuste, con crochet oscillante in metallo, che sono validissime per chi ha bisogno di una macchina di base. Fra i marchi più venduti: Singer, Necchi, Janome, Elna.

Anche per chi desidera una macchina con prestazioni superiori (ampia gamma di punti, asola automatica a misura di bottone, il rasa-filo automatico) esistono Case produttrici che propongono ottimi prodotti a prezzi particolarmente vantaggiosi: BROTHER, ELNA, JANOME, PFAFF.

I modelli che noi consigliamo sono certificati da svariati test “Qualità e Soddisfazione del Cliente” che  hanno visto alcuni modelli Brother sempre ai primi posti.

 

 Luglio, 2019                                                                                                                                                                                                 Casacci & C S.n.c di Renzo Casacci

C) Prezzi di partenza ?

Super User
prezzi di partenza

BLOG - LE DOMANDE CHE CI FATE

C) PREZZI DI PARTENZA?

Un’informazione che diamo a chi vuole acquistare una macchina per cucire, indipendentemente dalla Casa produttrice, è che risulta molto difficile trovare dei prodotti che durino nel tempo e che siano robusti ed affidabili ad un costo inferiore ai 120/150,00 euro (IVA inclusa). Esistono modelli in commercio a partire da 50/60,00 euro perché la Grande Distribuzione e le vendite Online richiedono prodotti a prezzi sempre più bassi: prodotti che in alcuni casi hanno un costo più alto quando vengono smaltiti che quando vengono fabbricati.

Produrre un componente in plastica ha un costo ridicolo, smaltirlo quando lo si butta rappresenta invece un costo molto alto per tutta la collettività, sia ambientale e sia economico. La nostra politica commerciale va controcorrente: pur essendo consapevoli di perdere una fetta di mercato, non commercializziamo macchine che non ci soddisfano tecnicamente. E questo non soltanto nei modelli più economici, ma anche nei modelli più costosi, se verifichiamo che la componente “marketing e pubblicità” riveste molta più importanza della componente “progettazione e produzione”.

Il miglior consiglio è il passa-parola fra Clienti: chi ha già acquistato una macchina e la usa da tempo, ne conosce pregi e difetti. Noi che facciamo riparazioni anche di macchine non vendute direttamente, entriamo subito in contatto con le “criticità” dei vari prodotti e questo ci serve per non proporli ai nostri Clienti.

Consigliamo le marche anche in base alla reperibilità e al costo dei ricambi nel tempo.

Luglio, 2019                                                                                                                                                                                                 Casacci & C S.n.c di Renzo Casacci

D) Meglio riparare la vecchia macchina da cucire o sostituirla?

Super User
arte del cucito

BLOG - LE DOMANDE CHE CI FATE

D) MEGLIO RIPARARE LA VECCHIA MACCHINA PER CUCIRE O SOSTITUIRLA? 

La prima domanda che ci fa il Cliente quando ci porta la macchina da aggiustare è: “Mi conviene ripararla ?”

Possiamo dargli una risposta obbiettiva perché, pur avendo RICAMBI E TECNICI per effettuare le riparazioni, abbiamo anche decine di MACCHINE NUOVE da vendere.

Se non conviene riparare la macchina, il Cliente può sostituirla usufruendo del nostro contributo rottamazione.

Se però si pensa di sostituire una macchina vecchia, ma robusta con una economica con materiali scadenti, è preferibile riparare la vecchia, se è un prodotto di qualità: si producono meno rifiuti, si ricicla e si risparmia!

Ovviamente bisogna poi entrare nello specifico della riparazione: quali pezzi occorre sostituire e quale costo avranno i ricambi e la manodopera. I nostri preventivi sono sempre GRATUITI. Dopo l’approvazione da parte del Cliente, si procede alla riparazione.

Se il Cliente decide di non far effettuare la riparazione, può portare via la macchina senza pagare nulla.

Se deciderà di acquistare la macchina nuova da noi, ritireremo la vecchia e applicheremo lo sconto permuta.

 

Luglio, 2019                                                                                                                                                                                                 Casacci & C S.n.c di Renzo Casacci