C) Prezzi di partenza ?

da Super User
Stella Loghino Blog Prezzi

BLOG - LE DOMANDE CHE CI FATE

C) PREZZI DI PARTENZA?

Un’informazione che diamo a chi vuole acquistare una macchina per cucire, indipendentemente dalla Casa produttrice, è che risulta molto difficile trovare dei prodotti che durino nel tempo e che siano robusti ed affidabili ad un costo inferiore ai 120/150,00 euro (IVA inclusa). Esistono modelli in commercio a partire da 50/60,00 euro perché la Grande Distribuzione e le vendite Online richiedono prodotti a prezzi sempre più bassi: prodotti che in alcuni casi hanno un costo più alto quando vengono smaltiti che quando vengono fabbricati.

Produrre un componente in plastica ha un costo ridicolo, smaltirlo quando lo si butta rappresenta invece un costo molto alto per tutta la collettività, sia ambientale e sia economico. La nostra politica commerciale va controcorrente: pur essendo consapevoli di perdere una fetta di mercato, non commercializziamo macchine che non ci soddisfano tecnicamente. E questo non soltanto nei modelli più economici, ma anche nei modelli più costosi, se verifichiamo che la componente “marketing e pubblicità” riveste molta più importanza della componente “progettazione e produzione”.

Il miglior consiglio è il passa-parola fra Clienti: chi ha già acquistato una macchina e la usa da tempo, ne conosce pregi e difetti. Noi che facciamo riparazioni anche di macchine non vendute direttamente, entriamo subito in contatto con le “criticità” dei vari prodotti e questo ci serve per non proporli ai nostri Clienti.

Consigliamo le marche anche in base alla reperibilità e al costo dei ricambi nel tempo.

Luglio, 2019                                                                                                                                                                                                 Casacci & C S.n.c di Renzo Casacci